25 ott 2010

Scegliere i colori: programmatori e buon gusto!

La scorsa settimana cercavo un paio di mensole colorate da abbinare ad un mobiletto da mettere in sala. Non trovando nulla di interessante ho provato a chiedere un parere ad un dipendente Ikea, il quale mi ha mostrato delle mensole più larghe rispetto al mobiletto, con un altro spessore, e di colore simile ma diverso.

Credo che i programmatori, quando devono scegliere i colori per i propri programmi o per le pagine web, siano come i dipendenti Ikea: completamente privi di ogni buon gusto.

Capita spesso di vedere utilizzate combinazioni estreme di colori: serve un rosso, un verde, od un blu? Niente di più semplice, si sceglie un buon #ff000 per il rosso, un #00ff00 come verde, e per finire un buon blu #0000ff:


ma questi colori sono pesanti, difficili da combinare, ed assolutamente stonati. La prima regola da ricordare è tutte le combinazioni di colori più estreme devono sempre essere evitate!

Molto meglio utilizzare qualche combinazione più leggera, come ad esempio questa con codice #74A697, #FC8626 e #15766F:


Questi colori stancano di meno e si combinano più facilmente. Ma come scegliere una buona palette di colori?

Un grafico probabilmente non ha nemmeno bisogno di porsi questa domanda, ma un trucco che può usare anche un non grafico consiste nello scegliere una foto colorata, ed estrarre da essa una combinazione di colori che ci piace:


prendiamo un po' della cabina telefonica... ed un altro po' del taxi giallo... ecco qui i nostri amici #e02a2f, #f6d06d e #fbab20:


che possono essere combinati in questo modo:

Data Euribor 1 mese Euribor 2 mesi Euribor 3 mesi Euribor 6 mesi
18 ottobre 2010 0,78%1,00%1,22%1,49%
19 ottobre 2010 0,79%1,01%1,23%1,50%
20 ottobre 2010 0,81%1,02%1,24%1,51%
21 ottobre 2010 0,82%1,03%1,25%1,51%
22 ottobre 2010 0,82%1,03%1,25%1,52%

Naturalmente è solo un esempio, ma come punto di partenza va sempre bene.
Poi magari... un giorno lontano... sistemerò anche i colori di questo blog!

Nessun commento: